Sarichioi un paradiso sulla terra
Home » Uccelli del Delta del Danubio » Svasso collorosso

Svasso collorosso

Lo svasso collorosso (Podiceps grisegena) è un uccello della famiglia Podicipedidae.

Lungo 45 cm, dorso grigio-bruno, la parte inferiore bianca, la parte anteriore e i lati del collo castani, le guance di color grigio, la base del becco gialla, il vertice e i ciuffetti neri.
La livrea invernale è simile a quella dello Svasso maggiore e si distingue oltre per le dimensioni, per il becco nero e giallo, per il collo più grande, per la mancanza della striscia sopraciliare bianca e per il vertice nero.
I giovani hanno il vertice scuro, i lati della testa di color bufalo, con strisce e il collo rossastro.

L'areale di questa specie comprende Europa, America e Asia settentrionale. In Europa sverna nelle Isole Britanniche, nel Mediterraneo, nel Mar Nero e nel Caspio.

Vive in laghi e stagni con abbondante vegetazione; durante lo svernamento preferisce le coste marine, raramente le acque interne.

Il comportamento è simile a quello di Podiceps cristatus: si muove più agevolmente degli altri svassi ma è meno diffidente; nei luoghi di svernamento si riunisce in colonie.

Voce: Un chec acuto e un grido nasale

In primavera nidifica e depone 4-5 uova. Il nido è solitario ed è costituito da vegetali.

Si nutre di pesci, anfibi, molluschi e insetti