Sarichioi un paradiso sulla terra
Home » Anfibi e rettili » Colibridea

Colibridea

I Colubridi (Colubridae) sono una vasta famiglia di serpenti che include oltre 1800 specie viventi di serpenti, sono diffusi in ogni habitat delle terre emerse e nella maggior parte dei continenti, Artico e Antartide esclusi. In tutte le specie sono presenti larghe squame ventrali e la loro coda è variamente allungata e raramente prensile. Nessuna specie possiede denti perforati e specializzati nell'inoculazione del veleno. Fra di essi si annoverano specie centro e sud-africane in grado di inettare un secreto velenoso che può essere letale per l'uomo. Questi agili ed eleganti serpenti conducono una vita arboricola, dove cacciano gechi e camaleonti. Le prede sono ingoiate vive o dopo essere state soffocate dalla morsa delle spire.

Si tratta di serpenti di taglia e lunghezza in media tra i 100 e 200 cm; hanno la testa larga e ben distinta dal collo, gli occhi sono grandi e, come le narici, hanno posizione laterale. Le specie diurne presentano pupille rotonde, mentre quelle crepuscolari, o notturne hanno pupille contrattili e verticali di forma ellittica. La maggior parte delle specie è ovipara con deposizioni che contano da 1 fino a oltre 100 uova. Non mancano specie ovovipare e altre vivipare.